Perché “Elden Ring” è cosi famoso

Perché “Elden Ring” è cosi famoso

Parliamo di Elden Ring . I tuoi feed social e le chat di gruppo probabilmente non staranno zitti al riguardo, ma non sei sicuro di voler pagare per qualcosa che potresti odiare. Perfettamente ragionevole.

Ma FOMO è potente e potrebbe metterti sul recinto per l’ultimo giunto di From Software che fa parte di un gruppo di giochi vagamente collegati che le persone chiamano collettivamente la serie “Souls”. Comprende Demon’s Souls , la trilogia di Dark Souls , Bloodborne , Sekiro: Shadows Die Twice e ora questa nuova avventura open world con l’assistenza della trama di George RR Martin.

I giochi Souls sono noti principalmente per la difficoltà brutale, che è sia del tutto giusta che eccessivamente semplicistica. Ognuno di loro ha un combattimento sfumato, mondi pieni di mostruosità che provocano il vomito che ti vogliono morto e il rischio di perdere tutti i tuoi soldi ogni volta che muori. Tutto ciò è tecnicamente vero anche per Elden Ring , ma è anche molto più amichevole in anticipo e potrebbe essere quello che finalmente ti attirerà nella leggendaria casa degli orrori di From.

Potrebbe anche respingerti tanto quanto gli altri. Invece di discutere sulle impostazioni di difficoltà e preoccuparci di come dovrebbe essere questo gioco, siamo onesti su cosa sia : un gioco che è davvero più accessibile dei suoi predecessori, ma non a scapito della sua visione stimolante.

In che modo Elden Ring è migliore per i nuovi arrivati…

La principale distinzione tra Elden Ring e i suoi fratelli maggiori è il suo enorme mondo aperto, disponibile per essere esplorato nella sua interezza praticamente subito dopo la fine del tutorial. Oltre a fornire una svolta tanto necessaria alla formula, ha anche dato a From molto spazio per ripensare a quanto possano essere accoglienti questi giochi per i nuovi giocatori. Ecco alcuni modi chiave in cui Elden Ring potrebbe conquistare gli scettici o addirittura gli odiatori.

Più modi per vincere

I giochi Souls sono sempre stati unici in quanto anche il nemico tutorial più semplice (di solito uno scheletro di doofus) può rovinarti la giornata se lo lasci fare. La bilancia è solitamente così inclinata a favore del giocatore in altri giochi d’azione tradizionali che può essere un po’ stridente per i nemici più deboli presentare ancora una sfida. Questo è vero anche in Elden Ring , ma ora hai molte più opzioni. Sembrerà pazzesco, ma sul serio: in molte situazioni hai effettivamente il sopravvento .

Molti gruppi nemici se ne stanno in giro con la schiena visibilmente vulnerabile agli attacchi. Non quello che farei, ma ehi, non mi ascoltano. È fantastico perché in Elden Ring puoi effettivamente usare la furtività. Premi la levetta sinistra per accovacciarti e cammina in silenzio, sali dietro a un nemico ignaro e infila la tua lama attraverso di esso per un colpo critico croccante e soddisfacente. Puoi persino ottenere un accessorio che trasforma questi colpi critici in salute. È ottimo.

Se devi combattere in modo onesto, Elden Ring ha un nuovo modo per contrastare gli attacchi nemici e aprirli a ingenti danni che è semplicissimo da realizzare. Metti semplicemente uno scudo (i nuovi arrivati ​​dovrebbero assolutamente usare gli scudi) e tocca il pulsante di attacco pesante subito dopo aver bloccato un colpo. Risponderai rapidamente con un potente contrattacco che può, in alcune circostanze, sbalordire i nemici. Se ciò accade, puoi tirare fuori una versione frontale della pugnalata alle spalle, sparando efficacemente ad alcuni nemici.

Questo è di gran lunga il sistema di counter più semplice in tutti questi giochi e, dopo 40 ore, è ancora efficace per me anche in aree di alto livello. Anche i finisher sono fantastici e hanno alcuni effetti sonori sgradevoli per accompagnarli. Lo adoro.

Come in altri giochi di Souls, puoi convocare altri giocatori per la cooperativa se stai attraversando un momento difficile con un boss. Oltre a questo, tuttavia, c’è un nuovo sistema che consente ai giocatori di raccogliere ed evocare famigli spettrali nel corso del gioco. Se vedi un’icona bianca che sembra una lapide o un cancello sul lato sinistro dello schermo, significa che puoi usare la tua convocazione. Succede che quasi tutte le stanze dei boss lo consentono. Puoi eseguire un’evocazione per tentativo di boss e, anche se l’evocazione muore o non fa molti danni, potrebbero rubare l’attenzione del tuo bersaglio per alcuni secondi, abbastanza a lungo da ottenere un sacco di colpi.

Meno modi per perdere

Dare al giocatore più strade per la vittoria è bello, ma rimuovere alcune delle insidie ​​che affliggevano questi giochi è ugualmente efficace.

In Dark Souls , armi ed equipaggiamento si rompevano dopo un uso eccessivo. Potresti ripararli, ma non se fossi lontano da un checkpoint e non avessi l’oggetto giusto. Sono felice di segnalare che la durata degli ingranaggi di qualsiasi tipo è scomparsa da Elden Ring . Fai oscillare quella spada contro i muri quanto vuoi, non si romperà. Bello, vero?

Tutti gli altri giochi di Souls (meno Sekiro ) hanno fatto sì che quasi tutte le tue azioni costassero resistenza. Se hai fatto oscillare incautamente la tua arma troppe volte, non saresti più in grado di farlo (o di scattare o schivare) fino a quando il misuratore non si è riempito di nuovo. Questo è… ancora il caso in Elden Ring , ma la buona notizia è che l’hanno disattivato quando esplori il mondo aperto. La resistenza entra in gioco solo quando combatti contro i tizi. Devi amarlo.

Oh, e anche i danni da caduta sono stati ridotti di una tonnellata. Ci sono ancora limiti piuttosto rigidi su quanto lontano puoi cadere, ma puoi almeno saltare dal primo piano di un edificio senza morire in questo gioco.

La morte del disagio

Schermata dell'Anello di Elden

Tutti questi cambiamenti nell’azione momento per momento spiegano gran parte della ritrovata accessibilità di Elden Ring , ma il fattore di gran lunga più grande è che From ha smesso di punire i giocatori con disagi. Morire durante i principali combattimenti contro i nemici più forti e spaventosi in un precedente gioco di Souls di solito significava impegnarsi in quelle che i giocatori chiamano “corse dei boss”, in cui dovevi combattere o schivare almeno alcuni nemici prima di tornare nell’arena del boss e riprovarci.

Boss corre risucchiato . Alcuni di loro erano tortuosi e ovviamente correvi sempre il rischio di perdere salute o sprecare un oggetto curativo prima ancora di iniziare il combattimento con il boss. Quelli sono stati quasi totalmente eliminati da Elden Ring . I boss opzionali nascosti nelle catacombe segrete in giro per il mondo di tanto in tanto hanno un boss veloce e facile che corre attraverso alcuni nemici deboli, ma ogni boss della storia principale che ho visto ha avuto un checkpoint proprio fuori dalla porta . È così semplice e salva così tanti mal di testa.

A proposito di checkpoint, ce n’è un numero comicamente grande nel mondo. I principali sono questi punti luminosi chiamati Sites of Grace, che riempiono tutti i tuoi contatori e i tuoi oggetti curativi, ma rigenerano anche i nemici non boss che hai ucciso. Troverai un sito della grazia, combatti come una stanza un po’ difficile in un dungeon, e ce ne sarà un’altra dall’altra parte, quindi non dovrai mai più rifare la stanza fastidiosa. Puoi anche viaggiare velocemente tra ogni Sito di Grace dall’inizio. Oltre a ciò, piccole statue appaiono al di fuori della maggior parte delle arene dei boss per fungere da punti di rigenerazione se non c’è un Sito di grazia nelle vicinanze.

Ora è il momento di rivelare la più grande innovazione di tutte: una mappa. Certo, ogni altro videogioco ti dà una mappa, ma i giochi Souls hanno sempre chiesto al giocatore di ricordare come aggirare mondi labirintici e complessi senza molta assistenza. Questo è ancora il caso delle aree interne, ma la mappa almeno ti aiuta a tracciare un percorso intorno al mondo aperto. Se qualcosa è troppo difficile, apri la mappa e trova lo spazio vuoto che non hai ancora esplorato. C’è sempre qualcosa là fuori che sarà più facile e ti farà guadagnare dolci ricompense.

Perché Elden Ring potrebbe ancora non essere quello che fa per te

Tutti questi cambiamenti nella qualità della vita rendono Elden Ring un gioco sostanzialmente più facile di prima. “Ease into” sono le parole chiave qui. Entrare in un’autostrada potrebbe essere facile, ma quando è fatto, sei ancora su un’autostrada dove possono succedere molte cose brutte o inaspettate. Ci sono ancora molte ragioni per cui Elden Ring potrebbe non essere la tua passione.

È ancora molto difficile

Schermata dell'Anello di Elden

From Software ha reso Elden Ring più amichevole, ma non più semplice. Questo è ancora un gioco molto impegnativo. I fan di Longtime Souls amano dire che questi giochi “non sono così difficili”, ma sono le ultime persone che dovresti ascoltare su questo argomento. Un pilota di auto da corsa probabilmente non pensa che sia nemmeno così difficile guidare a velocità incredibili.

Questi giochi sono difficili . I nemici possono ucciderti in uno o due colpi se non stai attento. L’altro giorno ho trovato un tizio chiamato “Wormface” che mi ha sputato gas corrosivo, riempiendo un misuratore degli effetti di stato mentre ci stavo dentro. Quando il contatore si è riempito (che ha impiegato circa 10 secondi a meno che non avessi lasciato il gas), sono morto all’istante. Ci sono modi per mitigare cose del genere, sia con equipaggiamento diverso o oggetti di consumo, ma il fatto è che di solito dovrai morire un paio di volte per arrivare al punto di saperlo.

Morirai molte, molte volte durante il gioco di Elden Ring . Molte di quelle morti all’inizio sembreranno improvvise e difficili da spiegare. Non è assolutamente divertente per molte persone e non posso biasimarli per questo. È un ritmo diverso rispetto a quello che potresti ottenere da altri giochi open world, come Assassin’s Creed: Valhalla , in cui giochi nei panni di un supereroe storico in un mondo pieno di guardie deboli e stupide.

Elden Ring significa essere pronti a tutto pur accettando che ci sono cose per cui semplicemente non puoi essere pronto dietro ogni angolo.

E non puoi farci niente

Nel caso te lo stessi chiedendo, no, non esiste una “modalità facile” in Elden Ring . Molti giochi offrono impostazioni di difficoltà, ma questo non è di loro. Ogni giocatore vivrà lo stesso gioco, in termini di quanta salute hanno i nemici e quanti danni fanno.

Detto questo, ci sono spesso modi per semplificare le cose difficili senza modificare un’impostazione nel menu delle opzioni. Questi giochi mirano a creare quanti più piccoli vantaggi possibili per te stesso e niente è fuori discussione. Se noti che un nemico rimane bloccato in una porta o si rifiuta di lasciare una stanza, usala come un’opportunità per combattere alle tue condizioni. Se un boss è fastidioso, usa quelle abilità di evocazione per ampliare il tuo margine di errore.

E, soprattutto, ricorda che scappare o superare incontri difficili è un’opzione il più delle volte. Se un drago boss nominato piomba sul tuo cammino, combattendo per una rissa (questo accade a volte), sali sul tuo cavallo e corrigli accanto. Ogni nemico alla fine si arrende. Non sei destinato a combattere tutto nel momento in cui lo incontri per la prima volta; la fuga è l’unico modo per andare a volte e gli sviluppatori hanno progettato il gioco tenendo conto di questo.

Imparare non è divertente per tutti

Schermata dell'Anello di Elden

In definitiva, Elden Ring (come i suoi simili) riguarda l’apprendimento. Non puoi farti strada in mezzo a nulla qui perché anche un boss che è la metà del tuo livello può radere il 90 percento della tua barra della salute con un paio di colpi tempestivi. Devi sapere quanta gittata ha la tua arma, quanti colpi puoi ottenere quando un boss è vulnerabile per due secondi dopo un attacco e anche se un corridoio è troppo stretto per ospitare la tua spada oscillante. Le morti non sono battute d’arresto, ma semplicemente opportunità di apprendimento. Anche se non uccidi un boss, potresti aver notato qualcosa nel suo schema di attacco che puoi applicare la prossima volta.

In altre parole, il fallimento è una parte intrinseca dell’esperienza dell’Anima .

Ma posso capire perfettamente se il fallimento non è esattamente divertente nella tua mente. A volte voglio solo correre e schiacciare pulsanti e sentirmi un semidio anche per un po’. Non lo troverai qui. Quello che troverai, se sei disposto a dedicare del tempo, è uno dei mondi di videogiochi più straordinari degli ultimi anni, pieno di scoperte davvero sorprendenti, design di mostri meravigliosamente grotteschi e un’impareggiabile sensazione di soddisfazione quando alla fine uccidi un capo che ti ha dato problemi per giorni.

Spero che Elden Ring possa almeno farti apprezzare la brillantezza della formula Souls, anche se devia da quella in alcuni modi chiave. Se così non fosse, però, non preoccuparti. Nessuno è obbligato ad apprezzare qualcosa, non importa quanto la tua chat di gruppo ne sia ossessionata. Dai loro qualche settimana e passeranno alla prossima cosa.

Similar Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.